Maggio a #WCap Catania: un mese esplosivo nell’isola che Fa’

Tratto da #WCap Catania: un mese esplosivo nell’isola che Fa’

Un mese esatto è trascorso dall’inaugurazione dell’Acceleratore di idee di Working Capital Catania: 10 eventi, centinaia di partecipanti, decine di startup e grandi ospiti si sono avvicendati in questo spazio di co-working, diventato il centro di rifermento dei makers siciliani.

Siamo partiti martedì 7 maggio, con la festa per la casa dell’innovazione del Sud Italia, targata Telecom Italia e Working Capital. Protagonisti duecento ospiti, 12 startup siciliane con esperienza internazionale ed un Barcamper pieno di startupper, bramosi di feedback da chi l’esperienza l’ha fatta sul campo.

Si prosegue con l’Apputamento delle Idee, incontro settimanale dell’associazione YoutHub Catania, durante il quale startupper ed aspiranti tali si scambiano consigli e competenze, in un tripudio di passione ed all’insegna del matching, grazie al quale semplici progetti diventano vere e proprie imprese. Ogni settimana, ospiti e workshop, hanno scandito questo momento d’eccezione in modo diverso, crescendo in numero e qualità.

Il 13 maggio l’incontro è stato focalizzato sul motion capture e le nuove tecnologie di interfaccia. Lo special guest è l’androide umanoide NAO, della Francese Aldebaran Robotics, ed il team di Behavior Labs, appassionati di robotica ed interfaccia uomo-macchina, i quali hanno fatto della creazione dei comportamenti robotici la loro bandiera. Curiosi di scoprire come far interagire Robot, Arduino e Leap Motion, i partecipanti al workshop hanno fuso le competenze ed ipotizzato passaggi pratici per la creazione di nuovi metodi di interazione del movimento.

L’ospite d’eccezione del 14 maggio è Ray Garcia, imprenditore, Venture Capital e professione ordinario del MIT di Boston. In Italia, in quanto docente del master in imprenditoria dell’Università di Pisa, incuriosito dal movimento che si svolge in questo ultimo anno in Sicilia, è sceso sull’isola per scoprire come l’ecosistema si sta evolvendo.

Nessuna interruzione e la casa dell’innovazione del Mezzogiorno si riempie di programmatori e designer, per l’I/O Extended ed il Bootcamp Pre Startup Weekend, il tutto organizzato dal Google Developer Group Catania. Due giorni, mercoledì 15 e giovedì 16 maggio, dedicati alla proiezione in diretta con San Francisco, del Google I/O, per scoprire tutte le novità 2013 del colosso di Mountain View, e al primo Android Free Lab. Tema permeante delle due giornate sono state tecnologie, startup e public speaking, in correlazione con lo Startup Weekend Catania.

Il 19 maggio, i makers di #WCap Catania si spostano all’aperto, per sostenere Walk of Life, la maratona di Telethon organizzata in 6 città italiane per aiutare la ricerca a compiere nuovi passi in avanti verso la cura delle malattie genetiche.

L’Appuntamento delle Idee del 20 maggio cambia format, per simulare l’esperienza dei tre giorni di Startup Weekend: 14 startup, 60 secondi di Pitch, feedback e votazioni con tanto di premiazione.

Ed eccoci all’evento tanto atteso: dal 24 al 26 maggio, in collaborazione con il gruppo StartupCT e YoutHub Catania, lo Startup Weekend Catania ha visto 150 makers, più di 40 progetti e speaker di grande livello come Marco Zamperini, Marco Marinucci e Silvia Foglia. Emozione, passione e voglia di mettersi in gioco sono stati i temi principali. Per l’occasione, il 25 maggio, #WCap si è impregnato della tipica atmosfera underground europea, trasformandosi da luogo fisico di incontro di idee, a “Garage”, ospitando un emprovisation musicale proposta da Dario Aiello, del duo Blatta & Inesha, e da Andrea Normanno.

Per terminare il mese in bellezza, lunedì 27 maggio, l’Appuntamento delle Idee ha accolto il workshop sulla Stampa 3D, tema molto caro ai makers. Speaker dell’incontro è stato David Montenegro, membro del FabLab Firenze e founder di MakerCircus, laboratorio itinerante che trasporta la filosofia e gli strumenti alla base del ‘Fare’, in giro per l’Italia.

Un mese pieno, dove le energie si moltiplicano, come le attenzioni della comunità locale. Aspettiamo di vedere cosa ci riserverà giugno.

Advertisements

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...