Felix Baumgartner: il primo uomo a sfondare la barriera del suono

Ce l’ha fatta! Il paracadutista Felix Baumgartner è stato il primo uomo a sfondare la barriera del suono in caduta libera. Un salto da trentanove mila metri, tre in più di quelli inizialmente previsti. Nove milioni gli spettatori collegati in streaming, per vedere in diretta l’impresa storica. È stato trasportato da una capsula pressurizzata trainata verso la stratosfera da un pallone di elio più grande della Statua della Libertà.

Baumgartner ha tentato nuovamente dopo il fallimento di martedì scorso, quando, dopo oltre quattro ore di attesa, la missione è stata rimandata perché i venti erano troppo forti.

L’ impresa, sponsorizzata da  Red Bull, non sarà che l’ennesima in un curriculum di tutto rispetto: il paracadutista ha all’attivo oltre 2.500 lanci, tra cui quello dalle Petronas Tower e dal Taipei 101. A cui vanno aggiunti quelli di preparazione alla Red Bull Stratos di lunedì: due lanci, rispettivamente da 21 e 29 chilometri di altezza, quasi perfettamente riusciti.

Il video dell’impresa parla da solo.

Advertisements

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...